Andrea Clamer

Consigliere

Profilo

Nato a Milano nel 1977, si laurea alla facoltà di Economia e Commercio presso l’università di Pavia nel marzo 2002. Tra il 2004 e il 2005 completa un MBA presso la SDA Bocconi School of Management di Milano, con un “Exchange Program” presso ESADE Business School.

Il suo percorso professionale inizia presso SAP Italia, svolgendo attività di consulenza nel settore assicurativo.

Nel 2006 entra nella società Deloitte Consulting in qualità di Senior Consultant, svolgendo attività di consulenza presso principali istituzioni finanziarie (banche ed assicurazioni) in relazione prevalentemente a tematiche di natura organizzativa, rischio e capital allocation.

Nel 2008 viene chiamato in Toscana Finanza, dove assume il ruolo di Responsabile Nuovi Mercati, maturando una solida esperienza nella valutazione e nella gestione di portafogli di crediti deteriorati e di altri asset illiquidi ed occupandosi della gestione del personale dell’intera azienda.

In seguito all’acquisizione di Toscana Finanza da parte di Banca IFIS Spa, viene chiamato a ricoprire il ruolo di Responsabile dell’Area Non Performing Loan (NPL), supervisionando l’acquisizione di portafogli NPL. Sotto la sua responsabilità sono stati acquisiti oltre 10 miliardi di crediti non performing. In qualità di responsabile della Divisione NPL, ha anche coordinato lo sviluppo della piattaforma di servicing.

Nel 2016 consegue il diploma in Strategic Management in Banking presso la Business School INSEAD, consolidando le sue conoscenze in ambito bancario.

Nel novembre 2016 viene nominato membro non esecutivo del Consiglio di Amministrazione di Interbanca Spa, su proposta del socio di maggioranza Banca IFIS.

Nel gennaio 2018 intraprende un nuovo progetto professionale, volto alla realizzazione di SPAXS Spa, la più grande SPAC italiana. Oltre ad essere uno dei promotori di SPAXS, ricoprirà il ruolo di Responsabile della divisione NPL della nuova banca.

E’ sposato con Deborah e ha 2 figli, Lorenzo e Matteo.